SERVIZI

I nostri servizi offrono assistenza e accompagnamento nella pianificazione delle attività di gestione e manutenzione degli asset immobiliari ai fini di una gestione razionale degli investimenti.

CCM

SERVIZI DI CLOUD COMPUTING PER LA MANUTENZIONE

Il Servizio di Cloud Computing per la Manutenzione (CCM) prevede il coordinamento delle attività di gestione dei patrimoni immobiliari su piattaforma collaborativa PAAS (Platform As A Service), aperta, accessibile, fruibile online mediante una formula in abbonamento.

La piattaforma, ospitata in un ambiente centrale remoto, viene resa disponibile sul dispositivo dell'utente finale (desktop o mobile), tramite una connessione di rete.

Caratteristiche:

         Accesso web o remoto.

          Architettura che consente di ospitare più utenti sulla stessa piattaforma, mantenendo l’isolamento dei dati e delle applicazioni.

          Modello di hosting esterno al cliente, controllato centralmente dal Fornitore del servizio.

          Aggiornamenti software patching/release inclusi nel servizio ed eseguiti dal Fornitore.

Il servizio consente l'interazione tra i diversi operatori (proprietari, gestori, amministratori, utenti, imprese, tecnici) e utilizza modelli digitali BIM in un unico Ambiente di Condivisione dei Dati (ACDat) o Common Data Environment (CDE).

Funzionalità specifiche consentono:

          L’accreditamento e il riconoscimento degli utenti.

          La possibilità di usufruire, tramite server remoto, di memorie di massa per l'archiviazione e la contestuale gestione dei modelli BIM.

          Upload e download di documentazione tecnica (Piani di Manutenzione, elaborati tecnici, schede prodotti, ecc.).

          La consultazione e/o la strutturazione/implementazione di Dossier digitali.

          La consultazione e/o la strutturazione/implementazione di Sistemi Informativi per la Gestione della Manutenzione di patrimoni immobiliari, SIGeM (UNI 10951:2001).

          L’acquisizione e la registrazione real time dei dati provenienti da sistemi di Domotica e BACS, Building Automation Control Systems, se presenti.

          La gestione delle segnalazioni di query specifiche dell’utenza.

          La pianificazione e la programmazione delle attività di manutenzione.

          La gestione delle imprese; dell’approvvigionamento delle risorse; ecc.

-         Il download di report specifici (Stato di conservazione; consumi e prestazioni energetiche; storico degli interventi manutentivi; analisi dei costi; ecc.) estratti dalla base dati.

 

Inoltre, un viewer del modello digitale tridimensionale e l’interazione in modalità Virtual e Augmented Reality, consente attraverso percorsi di navigazione guidata

-         L’interrogazione, secondo logiche personalizzabili, del modello digitale BIM in ogni sua specifiche categoria (architettonico, strutturale, impiantistico, sicurezza, ecc.).

-         La visualizzazione delle informazioni relative al comportamento in opera delle parti costituenti trasmesse dai sistemi di Domotica e BACS, Building Automation Control Systems, se presenti.

-         La localizzazione e il grado di severità delle segnalazioni di guasto attive.

Il servizio CCM prevede l’abbonamento alla piattaforma collaborativa per un periodo minimo di 12 mesi.

I nostri servizi offrono assistenza e accompagnamento nella pianificazione delle attività di gestione e manutenzione degli asset immobiliari ai fini di una gestione razionale degli investimenti.

Rispondono alle richieste espresse dal Codice degli Appalti e dal Decreto 560/2017 che fissa modalità e tempi per la progressiva introduzione dei metodi e degli strumenti elettronici di modellazione per l’edilizia e le infrastrutture.

Forniscono supporti informativi per contratti di Global Service di Manutenzione (UNI 10685:2007).

Sono inoltre in linea con le indicazioni delle normative in tema di Sicurezza, Criteri Ambientali Minimi in edilizia, nonché, in generale, con il quadro nazionale di riferimento UNI Manutenzione.

Customer oriented, implementabili ed erogabili anche separatamente, sono articolati in tre macroaree interagenti tra loro.